Referendum Costituzionale 20-21 Settembre ex Art.138 Costituzione Italiana

Il Parlamento italiano ha approvato la legge costituzionale concernente "Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari". Con questo voto si chiede agli elettori di confermare o meno tale riforma.
 Il testo del quesito referendario è il seguente:
"Approvate il testo della legge costituzionale concernente “Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari”, approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana - Serie generale - n. 240 del 12 ottobre 2019?"

Quando si vota
Domenica 20 e lunedì 21 settembre 2020: i seggi rimangono aperti la domenica dalle 7:00 alle 23:00 e lunedì dalle 7:00 alle 15:00.
Le operazioni di scrutinio avranno inizio subito dopo la chiusura della votazione e l’accertamento del numero dei votanti.

Chi può votare
Possono votare tutti i cittadini di nazionalità italiana, iscritti nelle liste elettorali del Comune di Ferentino, che avranno compiuto 18 anni il giorno della votazione ovvero il 20 settembre 2020.

Prescrizione e modalità di accesso ai seggi ( ANTI COVID-19)
In occasione delle consultazioni elettorali, le nuove normative anti-Covid prescrivono alcune indicazioni circa la misura di prevenzione del rischio di infezione. Pertanto, agli elettori verrà obbligatoriamente richiesto di rispettare la seguente procedura nel momento in cui si recheranno al seggio a votare:

  • accedere ai seggi esclusivamente indossando la mascherina

  • evitare assembramenti (allo scopo, gli elettori in attesa della votazione dovranno sostare negli appositi spazi che saranno individuati nei vari plessi sedi di seggio elettorale)

  • rispettare la distanza sociale di un metro

  • rispettare la distanza di due metri all'interno del seggio durante l'identificazione, quando sarà necessariamente richiesto dai componenti di seggio di togliere la mascherina per il riconoscimento

  • igienizzare le mani all'ingresso del seggio, dopo l'identificazione e prima di ricevere la matita. E' consigliata la detersione anche prima di uscire dal seggio.

Come si vota

  • votando SI, si esprime la volontà di confermare le modifiche previste dalla legge costituzionale approvata nell'ottobre 2019;

  • votando NO, si manifesta la volontà di conservare il testo costituzionale nella formulazione attualmente vigente.

Tessera Elettorale
E' prevista una scheda elettorale per ciascuna votazione dove si svolgono più tornate elettorali. L’elettore ha diritto di manifestare il proprio voto tracciando con la matita copiativa un segno sul contrassegno corrispondente alla scelta o nel rettangolo che lo contiene.
Si ricorda inoltre che, trattandosi di un referendum confermativo, non è previsto un quorum per la validità della consultazione.
Per votare è necessario presentarsi al seggio muniti di tessera elettorale e di documento di riconoscimento.
Si invita la cittadinanza a verificare fin da ora che la propria tessera contenga ancora spazi disponibili per la timbratura; nel caso siano esauriti è possibile richiedere il rilascio di una nuova tessera presso l'ufficio elettorale comunale.
Il seggio dove l'elettore deve recarsi è indicato sulla tessera elettorale, sotto la sezione riportante i dati anagrafici dell'elettore. Se la sezione è cambiata l'elettore riceve per posta, al proprio indirizzo di residenza, il tagliando adesivo di aggiornamento, da applicare sulla tessera elettorale. Il tagliando eventualmente non pervenuto si può ritirare presso l’ufficio elettorale.

Normativa di riferimento
Decreto del Presidente della Repubblica del 17/07/2020 (pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 180 del 18 luglio 2020).
 

Per ulteriori informazioni: PREFETTURA DI FROSINONE

Avviso: Opzione per il voto in Italia per i cittadini iscritti all’AIRE.
In vista del Referendum Costituzionale indetto per il 20 E 21 SETTEMBRE 2020, i cittadini italiani iscritti all’AIRE possono votare in Italia presso il proprio comune, comunicando per iscritto la scelta (opzione) al proprio Consolato entro il giorno 28 luglio 2020 utilizzando il modello in allegato sottostante.
Nel caso in cui l’opzione di voto venga inviata per posta, l’elettore ha l’onere di accertarne la ricezione da parte dell’ufficio consolare, entro il termine prescritto.
Per maggiori informazioni sul voto degli elettori italiani residenti all’estero è possibile consultare il sito: www.esteri.it

Voto assistito:
L’elettore in grado di recarsi al seggio elettorale ma fisicamente impossibilitato ad esprimere il voto autonomamente può farsi assistere, nell'operazione di voto, da altro elettore di sua fiducia.
Per gli elettori impossibilitati ad esprimere autonomamente il voto (ciechi, amputati delle mani, affetti da paralisi o da altro impedimento di analoga gravità) è possibile farsi assistere da un altro elettore scelto volontariamente come accompagnatore.
L’accompagnatore può anche essere residente in un altro Comune d'Italia, purché in possesso della tessera elettorale che documenti il diritto di voto. Non è possibile esercitare la funzione di accompagnatore per più di un invalido.
Per poter votare è necessario far inserire nella propria tessera elettorale il timbro AVD (Diritto Voto Assistito) dal Comune di residenza. In tal caso il timbro consente il voto assistito per ogni votazione.
In alternativa l'elettore può presentarsi al seggio con il certificato medico rilasciato dal Distretto Sanitario ed esibirlo al Presidente di seggio. Il voto assistito sarà consentito solo per quella votazione.

CERCA IL TUO SEGGIO: ELENCO SEGGI E RELATIVA UBICAZIONE

UBICAZIONE SEZIONI ELETTORALI PER NON DEAMBULANTI                                                                                            Ai sensi della legge 15 gennaio 1991, n. 15, gli elettori non deambulanti, allorquando la sede della sezione nella quale sono iscritti non sia accessibile mediante sedia a ruote, possono esercitare il diritto di voto in un’altra sezione del  Comune  di Ferentino allocata in una sede esente da barriere architettoniche. (clicca qui).

Revisione dinamica straordinaria delle liste elettorali maschili e femminili - Referendum costituzionale del 20-21 settembre 2020 - Elenco dei nominativi che, pur essendo compresi nelle liste elettorali, non avranno compiuto, nel primo giorno fissato per le elezioni, il 18° anno di età.

Referendum Popolare Confermativo del 20-21 settembre 2020. Determinazione degli spazi destinati alle affissioni per la propaganda elettorale.

Referendum Popolare Confermativo del 20-21 settembre 2020. Delimitazione, ripartizione ed assegnazione degli spazi coloro che hanno presentato domanda per la propaganda DIRETTA. (Art. 52 legge n. 352/1970, modificato dall'art. 3 legge 22 maggio 1978 , n. 199 e art. 4 legge 212/1956, sostituto dall'art. 3 legge 24 aprile 1975, n. 130)

Avviso: Esercizio del voto a domicilio per elettori sottoposti a trattamento domiciliare o in condizioni di quarantena o di isolamento fiduciario per covid-19.

Avviso: È convocata per il 31 agosto alle ore 11,00, presso la sede comunale, la commissione elettorale comunale per procedere alla nomina degli scrutatori che saranno destinati agli uffici di sezione per il referendum costituzionale indetto per i giorni di domenica 20 e lunedì 21 settembre 2020.Al fine di evitare ogni forma di aggregazione in luogo pubblico, sia chiuso che aperto all'utenza, per contenere e contrastare l'emergenza epidemiologica da COVID 19, si avvisa la cittadinanza che l’accesso per l’assemblea pubblica per la nomina degli scrutatori per il Referendum Costituzionale del 20 e 21 Settembre, in programma il giorno 31 Agosto alle ore 11,00,  sarà contingentato e verrà consentito ad un minimo di sole 2 persone. Saranno gli stessi utenti presenti al momento, a scegliere chi tra di loro presenzierà l’estrazione in argomento.
I nominativi dei scrutatori sorteggiati saranno poi pubblicati sull’home page  del sito istituzionale nella sezione Referendum Costituzionale 20 e 21 Settembre 2020. Gli aspiranti scrutatori che verranno sorteggiati, a pena di esclusione, dovranno all’atto del ritiro della nomina confermare i requisiti/condizioni già dichiarati in sede di presentazione della domanda di disponibilità. Il mancato ritiro della nomina entro i termini verrà considerato quale rinuncia.
Un eventuale grave impedimento ad assolvere l’incarico, dovrà essere comunicato entro 48 ore dalla nomina.
L’impegno richiesto per lo svolgimento delle funzioni di scrutatore è dalle ore 15,30 di Sabato 19 Settembre sino a conclusione dei lavori per la costituzione del seggio, dalle ore 6.30 di Domenica 20 Settembre fino alle 23.00 e da lunedì 21 Settembre dalle 06.30 per tutta la giornata, comprese le operazioni di scrutinio che avverranno dopo la chiusura dei seggi a partire dalle ore 15,00. Il compenso previsto è di Euro 104,00 e non è soggetto a tassazione.                                                                                                      1) ELENCO SCRUTATORI assegnati ai seggi elettorali con sorteggio elettronico. Verbale n°24 del 31/08/2020

FAQ. Referendum 2020

Per agevolare le attività ai seggi si pubblica in questa pagina il libretto delle istruzioni ministeriali, facendo notare che le stesse sono state redatte prima dell'emergenza sanitaria quindi non contemplano tutte le prescrizioni sanitarie che sono in corso di definizione e che verranno comunicate ai Presidenti di seggio. (clicca qui)

Avvertenze uffici elettorali di sezione

Percentuale dei votanti nelle fasce orarie delle ore 12.00 - 19.00 e 23.00 delle precedenti tornate elettorali

Risultati ufficiali da Eligendo  - Ministero dell'Interno   Servizi Informatici Elettorali